Bancarella a prova di ladro! Come proteggere le creazioni durante un mercatino artigianale

settembre 15, 2017

Organizzare un mercatino è un'esperienza unica che consiglio caldamente a tutti coloro che sono artigiani e che vorrebbero vendere le proprie creazioni. Tuttavia può capitare che si creino situazioni spiacevoli come ad esempio i furti. In questo articolo vedremo come rendere la bancarella a prova di ladro 👍

LA DISPOSIZIONE DEL BANCO

È importante disporre le vostre creazioni in modo efficace, prima di tutto per favorire la visibilità delle vostre opere e, nello stesso tempo, evitare che qualcuno approfitti della vostra distrazione e porti via qualcosa. Fate in modo di provare la sensazione di avere tutto sotto mano e sotto controllo. Evitate banchi troppo grandi e disposizioni che vi impediscono di vedere al 100% il vostro banco (ad esempio cartelli che coprono, espositori giganti che coprono alcune parti del banco ecc). 

GLI ESPOSITORI

Espositore orecchini:
Immagine di retif.com
Espositori efficaci rendono ben visibili le vostre creazioni e nello stesso tempo impediscono che il cliente "si serva da solo"; in poche parole se la persona vuole vedere una creazione è obbligato a chiamarvi e chiedere aiuto per poterla toccare e vederla più da vicino. È davvero difficile riuscire ad ottenere questo risultato con la bigiotteria (anelli, collane, orecchini ecc), tuttavia trovare prima di tutto degli espositori efficaci in questo senso è un grandissimo vantaggio. Ad esempio i classici espositori di orecchini con i buchi (vedi foto) consentono di bloccare l'orecchino all'espositire agganciando il perno; in questo modo l'orecchino non può essere staccato. O ancora, in caso di collane, ancorarle all'espositore come nella foto, impedirà alla persona di staccarla dall'esposizione (...e se ci prova, si vede 😉). Alcune creazioni possono poi essere messe in posizioni facili da raggiungere per chi è dietro al banco e invece difficili da prendere per chi è davanti (ad esempio dei vasetti o delle collane grandi sono ben visibili da lontano e quindi possono essere posizionate in punti più distanti). 
Idea espositore collane "agganciate"
Quando acquistate o realizzate un espositore, pensate sempre alla sua caratteristica "antifurto" e se non ce l'ha, pensate ad una possibile soluzione (spille da balia, puntine, elastici ecc). Inoltre non dimenticate la praticità nel poter poi tirare via la creazione dall'espositore: va bene la sicurezza, ma far aspettare il cliente 20 minuti perché dovete sciogliere tutti i nodi che avete fatto alle collane o aprire tutti i lucchetti potrebbe essere una pessima strategia. Se per il cliente è difficile prendere la creazione senza il vostro aiuto, per voi dovrebbe essere una cosa abbastanza veloce. In base quindi al vostro banchetto e ai vostri espositori, studiate le vostre strategie migliori 😊

GLI AIUTANTI

Avere un aiuto al mercatino è una manna dal cielo, lo dico sempre. Due occhi in più fanno davvero la differenza. Cercate quindi di avere qualcuno di fidato che vi faccia compagnia durante l'evento è che stia dietro il bancone con voi. Magari se la persona non è pratica di vendita, si vergogna o altro, può comunque essere utile per tenere sott'occhio il tavolo. Soprattutto nelle situazioni in cui c'è molto via vai e ci sono momenti in cui la gente al vostro banco è molta (la gente arriva tutta insieme, sappiatelo 😂) avere l'aiutante è meraviglioso!

I SOLDI FALSI

Mai avrei pensato che ad un mercatino potessero girare soldi falsi. Eppure capita! Prepararsi a questa eventualità è sicuramente una cosa che mi sento di consigliarvi soprattutto perché spesso i mercatini vengono usati come occasione per "cambiare" banconote false essendoci molti meno controlli rispetto ad un negozio. L'ideale sarebbe avere una macchinetta controlla soldi (in stile appunto di un negozio), tuttavia alcune strategie antifurto che potete applicare sono ad esempio il controllare le banconote con le mani (es. la consistenza della banconota) e verificare anche visivamente che sia tutto ok (filigrana, ologrammi ecc).

MAI LASCIARE IL BANCO SCOPERTO

Anche se vi trovate ad una piccola fiera di paese in cui il vostro principale acquirente è vostra zia, evitate di assentarvi e di lasciare il banco scoperto. Vi consiglio caldamente di trovare sempre qualcuno a darvi il cambio. Può capitare infatti di allontanarvi dal banco per diversi motivi (mangiare e andare in bagno...ad esempio!) quindi avere qualcuno di fidato con voi, che sia anche semplicemente il vicino di banco se siete soli, è sicuramente un'ottima idea!

Spero che questi piccoli consigli possano aiutarvi a gestire meglio le situazioni spiacevoli che purtroppo si presentano ad un mercatino. Naturalmente questo articolo non vuole terrorizzarvi e non vuol dire che al prossimo banchetto dovete costruire un fortino o un bunker antiatomico. Semplicemente sappiate che l'ideale è essere pronti a tutto e chiudere la giornata con il sorriso e non con l'amaro in bocca 😊
Powered by Blogger.