PASTE POLIMERICHE E SMALTO PER UNGHIE: si può mettere lo smalto sul fimo?

Lo so, gli smalti per unghie sono bellissimi e super sbrilluccicosi, alcuni hanno delle sfumature uniche, sono molto economici...ma siamo sicuri che possono essere applicati senza problemi sulla pasta polimerica?


La risposta purtroppo è no, gli smalti per unghie non sempre vanno d'accordo con la pasta polimerica e la spiegazione è tutta legata alla composizione chimica dei due prodotti. Per via dei solventi contenuti negli smalti e degli ingredienti delle paste, molto spesso si crea una vera e propria reazione chimica. E' possibile che l'effetto iniziale sia molto bello e brillante, ma nel lungo tempo la creazione potrebbe rovinarsi irreparabilmente. Dopo l'applicazione dello smalto quindi è possibile che la creazione:

  • si corroda
  • rimanga appiccicosa
  • puzzi di smalto e l'odore resta 
  • si rovini facilmente se esposta al sole e in generale dopo pochi utilizzi
  • ingiallisca, soprattutto se lo smalto usato è quello trasparente su una base chiara
  • lo strato di smalto si sbecchi o salti via completamente dopo alcuni utilizzi o dopo un urto
Gli smalti nascono come prodotto cosmetico di decorazione per unghie. Non sono quindi un prodotto professionale adatto per essere utilizzato con paste polimeriche di diverse marche. Il fatto però che siano molto economici, porta molte creative a pensare di lucidare o decorare in questo modo le loro opere rischiando però di rovinare un lavoro che è costato tanta fatica. A mio avviso, non vale la pena rischiare.

Ci sono delle ottime alternative economiche e sopratutto sicure per poter raggiungere i risultati che desiderate. In particolare:
  • Se volete lucidare le vostre creazioni, esistono vernici apposite per paste polimeriche acquistabili in qualsiasi negozio fisico o online che vende prodotti legati al mondo delle paste modellabili. I lucidi più consigliati sono quelli della marca Fimo, Sculpey, Pearl Ex oppure la lucidatura manuale con specifiche spugnette abrasive o dremel. Se volete ottenere un effetto specchio e super brillante, potete anche utilizzare la resina epossidica. Questi prodotti e questi metodi vi garantiscono un risultato lucido, sicuro e duraturo nel tempo;
  • Per decorare le vostre creazioni e riprodurre un effetto perlato, glitterato, iridescente ecc potete utilizzare prodotti come acrilici, pigmenti, colori ad alcol e anche resina colorata con inclusioni particolari.
In conclusione, l'utilizzo degli smalti con le paste polimeriche potrebbe non essere una buona modalità per decorare le vostre opere. Ci sono molte soluzioni alternative per ottenere effetti simili qualitativamente più adatti a questo materiale :) 

Post più popolari

LA COTTURA DEL FIMO: come si cuoce il fimo

TUTTO SUL FIMO- Primi passi con il Fimo: cos'è e come si usa

COME INCOLLO IL FIMO A TUTTE LE SUPERFICI

Ricetta della pasta di mais - porcellana fredda senza cottura

LA RICEVUTA GENERICA: cos'è, come compilarla e perché farla se vendi creazioni artigianali

TUTTO SU ETSY: come iscriversi, come funziona e come avere successo nel marketplace più famoso al mondo

FORNO PER IL FIMO: quale comprare, quali caratteristiche e come usarlo

QUAL E' LA PASTA POLIMERICA MIGLIORE?: confronto tra i tipi di paste modellabili

COME SCRIVERE SUL FIMO - tutti i metodi e le tecniche per scrivere sulle paste polimeriche