TUTTO SUL FIMO: Come spedire le proprie Creazioni

Sei alla ricerca di un metodo di spedizione economico e sicuro ma non sai dove reperire informazioni? Niente panico! In questo articolo tutorial troverai tutte le informazioni per scegliere il miglior metodo di spedizione per spedire le tue creazioni in tutta italia e all'estero

Le modalità di spedizione attualmente presenti in italia sono due: le Poste Italiane e il Corriere. 

POSTE ITALIANE
Cominciamo a vedere insieme i pro e i contro delle modalità di spedizione di Poste Italiane:

I pro delle poste italiane: se volete spedire piccoli pacchetti attualmente sono la modalità più conveniente per spedire le vostre creazioni. Potete spedire con:

  • raccomandata semplice:  impiega 4 giorni lavorativi per arrivare a destinazione. È uno dei metodi più scelti dai clienti soprattutto perchè è un metodo sicuro e tracciato. È possibile infatti monitorare l'andamento della spedizione sul sito delle poste inserendo il codice che vi viene fornito insieme alla raccomandata.
  • raccomanda 1: da regolamento delle poste, la Raccomandata1 non può essere utilizzata per spedire oggetti. Molte spediscono lo stesso tuttavia, se fanno controlli e beccano il vostro pacchettino, rischiate di veder tornare indietro la creazione senza alcun rimborso. 
  • posta4 (ex posta prioritaria): molto economica e altamente sconsigliata. Non viene utilizzata spesso per due motivi fondamentali: non è tracciata, quindi se il pacchetto si perde addio pacchetto e non tutela nè il cliente nè il venditore. So di essere drastica, ma può capitare che il cliente dica di non aver ricevuto il pacco (e averlo in realtà ricevuto), richiedere un rimborso che i principali metodi di pagamento online (paypal ecc) concedono immediatamente in quanto non avete la prova dell'avvenuta spedizione. Molti creativi la scelgono anticipando di non essere responsabili se il pacco si perde, ma se non dovesse arrivare si rischiano situazioni spiacevoli.
  • Posta 1: introdotta da Ottobre 2015 che ha il grande vantaggio di avere un codice di tracciatura. La prioritaria nuova è molto economica (e più conveniente della raccomandata in caso di piccoli ordini) e consente di sapere la data di spedizione e se il pacco è arrivato. Rispetto alla Posta4 dà una maggiore garanzia di tutela per chi spedisce e chi riceve. Non sono più possibili quindi truffe (il cliente non può dire che il pacco non è arrivato quando invece il codice attesta la ricezione) e sembrerebbe che paypal tuteli i venditori in caso di richiesta di rimborso (cosa che invece non accadeva con Posta4, in cui scattava l'immediato rimborso per via della mancanza di prove di spedizione). Unica pecca, il pacco non viene monitorato come nel caso della raccomandata: viene indicato solo la data di invio e l'avvenuta ricezione, non è possibile sapere dove si trova il pacco e qual è stato il suo viaggio 
  • Pacco Ordinario e pacco celere: per spedire creazioni grandi o numerose, queste modalità di spedizione sono le più indicate in caso di peso fino ai 2kg. Il pacco celere è più costoso, ma più veloce rispetto al pacco ordinario. Entrambe le modalità sono tracciate.
  • Spedire all'estero: raccomandata estera o posta priority:   sono i due metodi per spedire all'estero. La posta priority costa meno e funziona come la posta1 italiana, mentre la raccomandata estera è come la classica raccomandata italiana. I tempi di spedizione sono un mistero a volte ci mettono poco a volte sembrano non arrivare mai. I codici di tracciatura sia nel caso della raccomandata sia nel caso della posta priority non consentono di verificare il viaggio del pacco. La posta priority ti avvisa fino al confine, ma oltre non si hanno notizie delle creazioni. La posta raccomandata sul sito dichiara la tracciatura fino a destinazione, in realtà avvisa fino al confine dopodichè si perdono le tracce del pacco. Nonostante queste vicende, spedire all'estero con le poste è il metodo più economico al momento. Per evitare problemi consiglio di utilizzare la raccomandata che ha sempre valore legale. 

*Per i prezzi delle spedizioni, consultate il sito delle poste italiane in modo da avere i costi sempre aggiornati*

I contro delle poste

Se siete pronti ad affrontare le file epiche che in certi momenti si formano proprio al vostro sportello quando avete un sacco di fretta e di sopportare i terminali bloccati che ogni tanto non ti consentono di spedire, allora le poste fanno per voi! Alcune volte mi è capitato di attendere anche 1 ora e mezza per spedire un pacchettino, altre volte invece l'omino era li che mi aspettava e ci ho messo meno di 5 minuti. Preparatevi al peggio, mettetevi l'anima in pace e sperate che il karma sia dalla vostra parte

Dovete poi recarvi personalmente in posta cercando quindi di incastrare la spedizione con vari impegni lavorativi. Vi consiglio di scegliere un giorno di spedizione accumulando i pacchetti in modo da tamponare eventuali attese.

CORRIERI

Riguardo ai corrieri, vi consiglio di leggere la mia esperienza con SPEDIAMO.IT :) QUI trovi l'articolo

Oltre a questo metodo, esistono molti altri corrieri online simili come SpedireComodo, PaccoFacile ecc. Scegliete voi il metodo più conveniente e adeguato alle vostre esigenze.

I classici corrieri come Bartolini, SDA ecc propongono preventivi molto costosi per privati. I corrieri online elencati sopra sono delle ottime soluzioni e offrono un buon servizio a prezzi accettabili!

Qualche dritta

  • Sia che voi  spediate con le poste sia che voi utilizziate il corriere, è possibile (in alcuni casi anche rari) che il pacchetto venga perso. Per questo vi consiglio di utilizzate sempre spedizioni tracciate in modo da aprire controversie e reclami nella speranza di ricevere un rimborso. Purtroppo quando questo accade, non è possibile riavere indietro la creazione e si crea disagio per il cliente. Ricordate sempre (a voi e al cliente) che questa cosa non dipende da voi quindi provvederete a trovare una soluzione.
  • lasciate sempre l'opportunità per i vostri clienti di ritirare personalmente le creazioni gratuitamente. Io utilizzo questa modalità per tutti i clienti che abitano vicino a me ed è un ottimo modo per risparmiare e soprattutto conoscere i vostri clienti di persona. Scegliete quindi un punto di ritiro comodo e vicino per voi e offrite questa opportunità. 
Quali sono i dati fondamentali per spedire? 

Per spedire le vostre creazioni è necessario chiedere alcuni dati al vostro cliente che  dovranno essere trascritti correttamente sui moduli e sul pacco in base al metodo di spedizione da voi scelto. In particolare è necessario richiedere:

NOME E COGNOME 
VIA E NUMERO CIVICO
CAP, CITTÀ E PROVINCIA

Come confezionare il  pacchetto?

Il momento della preparazione dell'imballaggio è fondamentale affinchè le vostre creazioni arrivino intatte. Ecco l'occorrente necessario per spedire in sicurezza:
  1. -busta: consigliata se avete poche e piccole creazioni da spedire . Potete acquistarla in cartoleria ed esiste in diversi formati (acquistate la busta più grande o di misura intermedia assicurandovi che sia adatta alle creazioni).Alcune buste vengono vendute già imbottite, sono perfette anche queste.
  2. -contenitore in cartone: se spedite con corriere molte creazioni o creazioni grosse vi verrà richiesto di confezionare il tutto in delle scatole di cartone che dovranno essere poi sigillate con dello scotch. 
  3. -pluriball: se riuscite a resistere allo scoppiare tutte le palline piene d'aria, il pluriball vi consente di proteggere le vostre creazioni. Avvolgete quindi il contenitore della creazione nel pluriball così da evitare rotture. Non esagerate nell'avvolgere le creazioni. Due strati di pluriball sono più che sufficienti senza creare salsicce.
  4. -scatoline di cartone o di plastica: piccoli contenitori dove inserire le vostre creazioni più piccole con l'eventuale biglietto  da visita e decorazioni del pacchetto. Evitate quindi di avvolgere la creazione direttamente nel pluriball non solo per una questione di sicurezza, ma anche estetica.  

Riassumendo la composizione del pacco: inserite la vostre creazioni in pacchettini carini che andranno poi avvolti nel pluriball. Inserite le creazioni avvolte nel pluriball nella busta o nella scatola e chiudete in tutto con scotch assicurandovi che tutto sia correttamente protetto. 

Prima di spedire assicurati di rispettare i formati delle buste o dei pacchi recandoti sul sito delle poste o del corriere online da te scelto. 

Post più popolari

COME AMMORBIDIRE PANETTI DI PASTA POLIMERICA VECCHI, DURI e che si SBRICIOLANO : i prodotti e le tecniche consigliate

COME SCRIVERE SUL FIMO - tutti i metodi e le tecniche per scrivere sulle paste polimeriche

COME LUCIDARE LE CREAZIONI IN FIMO: tutti i metodi consigliati e non consigliati per lucidare le paste polimeriche

LA COTTURA DEL FIMO: come si cuoce il fimo

TUTTO SUL FIMO- Primi passi con il Fimo: cos'è e come si usa

Ricetta della pasta di mais - porcellana fredda senza cottura

COME INCOLLO IL FIMO A TUTTE LE SUPERFICI

LA RICEVUTA GENERICA: cos'è, come compilarla e perché farla se vendi creazioni artigianali

COME CONSERVARE I PANETTI DI PASTA POLIMERICA APERTI: tutti i metodi consigliati e non consigliati

COSA PUO' CUOCERE INSIEME AL FIMO? Tutto quello che puoi e non puoi mettere in forno quando realizzi creazioni